UEFA EURO 2020™ Swiss Team| Panini

Per celebrare al meglio il momento d’oro della Nazionale, Panini pubblica un set celebrativo di 24 figurine, dedicate ai protagonisti e ai momenti top della cavalcata svizzera nel torneo. Nel set ci sono le figurine dei sette giocatori che non erano presenti in UEFA Euro 2020™ Official Collection. Un set di figurine di alta qualità da conservare insieme all’album ufficiale UEFA Euro 2020™ Official Collection, per ricordare la grande impresa di una grandissima Nazionale.

 

Le immagini di Yann Sommer che respinge il calcio di rigore di Mbappé, dei gol di Haris Seferović e Mario Gavranović che hanno reso possibile l’impresa epica contro la Francia, le magiche serate che hanno portato la Svizzera a raggiungere i quarti di finale di UEFA Euro 2020™ resteranno per sempre nella memoria collettiva del nostro Paese. Perché è di un’impresa vera che si sta parlando: per trovare la Svizzera nei quarti di finale di una grande competizione internazionale, infatti, bisogna tornare indietro di ben 67 anni, ai Campionati Mondiali giocati in casa nel 1954.

 

A loro si aggiunge il commissario tecnico Vladimir Petković, la guida dei 26 campioni che hanno trascinato la Nazionale elvetica ai quarti di Euro. La figurina di un allenatore è un’assoluta rarità nel mondo del collezionismo: basti pensare che l’ultima volta che i commissari tecnici hanno trovato spazio in una raccolta dedicata alle grandi competizioni internazionali è stata in occasione UEFA Euro 1992™. E se parliamo di Campionati Mondiali si deve tornare indietro addirittura al 1974.

 

Oltre ai giocatori e all’allenatore, nel set celebrativo trovano spazio anche le emozioni: la gioia di Breel Embolo dopo il gol al Galles, la festa di Xherdan Shaqiri per la doppietta alla Turchia, le tre reti rifilate alla Francia nell’ottavo di finale che è già diventato leggenda, oltre alla parata decisiva di Sommer e alla festa in campo, per finire con il saluto che la squadra ha riservato ai tifosi dopo lo sfortunato quarto di finale perso ai calci di rigore contro la Spagna.

Condividi: